Human Ecosystems arriva a Reggio Calabria

Dec 20, 2014 | Aggiornamenti | 0 comments

Human Ecosystems arriva a Reggio Calabria, dove esploreremo le opportunità che si aprono analizzando i comportamenti sui Social Network da parte dei cittadini, le organizzazioni, le associazioni. Ci incontreremo il 22 dicembre 2014 alle 20:00, presso la Malavenda Café (Via Zecca 1, Reggio di Calabria). Di seguito il comunicato stampa e le biografie dei partecipanti alla manifestazione: Gli ecosistemi umani Reggio Calabria Comunicato stampa – Gli ecosistemi umani Reggio Calabria Biografie

L’evento
Che forma ha l’ecosistema relazionale di Reggio Calabria? Quali nodi lo costituiscono? Quali emozioni esprimono i cittadini sui social network? Come si interconnettono? Lunedi 22 dicembre alle 20.00 presso la Malavenda Café discuteremo di queste tematiche con Oriana Persico, esperto di comunicazione digitale e co-fondatore-insieme a Salvatore Iaconesi, ingegnere robotico e Hacker- Art is Open Source, che ha creato il progetto Human Ecosystems.

Human Ecosystems permette di leggere le conversazioni pubbliche sui principali social network, in 29 lingue ed in tempo reale, trasformando i dati generati dagli utenti in Open Data: Ubiquitous Commons. Ad oggi, solo i grandi operatori ed i responsabili delle piattaforme dei social network hanno accesso ai dati generati dai cittadini e li utilizzano unicamente per i loro scopi.

Di ritorno dall’Università di Yale, dove Iaconesi ha ottenuto un assegno di ricerca, Persico aprirà un dialogo con alcune delle maggiori associazioni e start-up della città, che si confrontano quotidianamente con i temi della rigenerazione urbana, la progettazione partecipata, Open Data e innovazione sociale: Letizia Cuzzola, presidente di Terrearse Lab, l’associazione che promuove il progetto “Sud Altrove”Giuseppe Mangano, co-fondatore di Pensando Meridiano, Laboratorio per la cultura sostenibile, l’innovazione e la coesione sociale che sta attuando il progetto “reazione Città”; Angelo Marra, appena nominato Campione del digitale per la città di Reggio Calabria e ambasciatore per l’innovazione digitale della città; Antonio Ottomanelli, direttore artistico del progetto “la terza isola”; Domenico Rositano, presidente di Calabresi Creativi, vincitore della borsa MIUR 2012 con il progetto di Smart DMOGiuseppe Rudi, co-fondatore di Architetti Emergenti, vincitore della borsa culturability 2013; Eleonora Scrivo, responsabile territoriale per Action Aid, attivista sui temi della trasparenza e partecipazione attraverso Open Data.
La A di Città Rosarno co organizzatori dell’evento, impegnati nella sensibilizzazione dei cittadini all’urbanistica partecipativa. Modera Josephine Condemi, Reggio Calabria giornalista di Nòva – Il Sole 24 Ore, appassionato di reti online/offline e di innovazione sociale. Grazie al supporto fornito dal Laboratori Creativi.net sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming e in live-tweeting utilizzando l’hashtag #humanrc.
Links & Info
Evento Fb
Human Ecosystems
Salvatore Iaconesi e Oriana Persico
Una di Città Rosarno
Architetti Emergenti
Calabresi Creativi
Digital Champions Calabria
Pensando Meridiano 
Terrearse Lab
the third island